veliero
Tempo di annoiarsi su questa nave non ce   n’è.                                                   
Dalla mattina alla sera, è un susseguirsi di incontri, corsi, attività sportive.
Blody Mandi e sua moglie Fiorenza, con i loro bermuda a fiori e scarpe bianche con frange, tengono dei corsi di ballo, che definirli spumeggianti
è poco!!!

Meri oltre che fotografa ufficiale di bordo, insegna a catturare nell’obiettivo le sfumature della luce, e la magia del momento.

Nerone, pur col suo carattere “incendiario”, divide il tempo con MissMagda, lui predice gli sfigoroscopi, lei si affida ai Ching, famose divinazioni sballate fin dai tempi dei tempi, ai malcapitati che ne fanno richiesta.

Cassandro, vista la sua cultura, si è lasciato convincere a tenere qualche seminario sulla Divina Commedia, suscitando vivo interesse da parte delle signore. In special modo, una sua discepola, volenterosa di apprendere sempre di più, si può trovare in varie ore del giorno, e nei posti più impensabili, intenta a porre domande, seguendo appieno il consiglio del suo maestro che è quello di ” una costante e continua applicazione”……

Angelordevil, insegna tecniche di corteggiamento ai giovinotti presenti.

Rosagialla è diventata il braccio destro del, sempre più abbronzato dottor Rifleman, l’aiuta nei casi meno gravi, ove non necessitano medicinali.

Lory, aiutato da Apesara, insegna a ricomporre i pezzi del proprio cuore,
la lista di attesa, si fa sempre più lunga! Ma l’altra nostra Sara, avrà sicuramente la precedenza, visto il grave stato del suo cuoricino!!

Renata, con i suoi racconti, talvolta tristi, talvolta allegri, intrattiene coloro che non hanno la voglia di partecipare ai giochi collettivi.

Camy e Franci, tengono corsi di cucina, costringendo Marco a fare l’assaggiatore, perchè non si sa mai……

Pabel ,con l’arrivo di vari gattini: Guccio di Sarapiccina, Simba di Serena,
Pimpa di Nerone, Gatta di Stella,
si è proclamato : veterinario!

Così anche i nostri amici a quattro zampe, saranno ben curati!

Le gemelle Sassolino e Frammento di Mare, sono guardate a vista da Chelaman
e Paolo Ramoso, guardie del corpo che Colui il Quale Comandante , ha voluto assegnare, onde evitare la caduta accidentale in mare, delle suddette fanciulle!

Pescatore, invaghito di non si sa bene quale fanciulla, all’insaputa di tutti, non li perde di vista!!!!

Guernio, dopo la sua disavventura, se la passa di lusso. Ha risvegliato l’istinto materno e protettivo delle signore che se lo contendono per colmarlo di coccole!!

Sarapiccina, ha un bel daffare, il suo Guccio, essendo l’unico maschio
felino, corre dietro alle signorine gatte con salti e rimbalzi, tutto pur di farsi notare! Rischiando di ficcarsi in qualche guaio!!

La prua della LEDA fende il mare con dolce eleganza, la brezza va gonfiare le vele, il tempo, le ore, i minuti, non hanno più significato!!!

Colui il Quale Comandante, con un binocolo, scruta l’orizzonte , una ruga gli increspa la fronte!

Una nave all’orizzonte, quella bandiera pirata non gli piace…..Un sorriso
 infine gli illumina il viso! E’ Mauro, il Pirata Solitario, si è avvicinato per farci un saluto!!  Ciao Pirata Mauro!!

 Lui è una spirito libero, navigare con noi, sarebbe stato come tagliare le ali ad un gabbiano!!!

Quentin stranamente si aggira guardingo e solitario!

Ma come, è sempre conteso da fanciulle, ha perfino seguito un corso di madrigali di Blondi Mandi per riscuotere più successo !
Come mai è solo e……. sconvolto?!
 

Angelordevil lo avvicina per sapere se ha bisogno di qualcosa!

Lui fa per parlare ma….parole irripetibili escono da quella bocca, abituata a tutt’altro gergo.

Lei lo guarda allibita:- E’ così che metti in pratica i miei insegnamenti?!-
Lui ripete frasi scurrili, lei gli molla un sonoro ceffone, gira i tacchi
e se ne va.

La scena non poteva sfuggire a Colui il Quale Comandante Occhio di Lince 

 Si precipita sul luogo del misfatto e affrontando quentin chiede spiegazioni.

 Il poverino non vuole rispondere, si tiene una mano sulla bocca:- Parla!-

 Lo minaccia Colui il Quale Commissario di bordo,” brandendo la mano come Michelangiolo, quando vibrò il colpo di mazzuolo, sul ginocchio del suo Mosè!”

 Il giovane fa cenno di no disperatamente, Colui il Quale Commissario di bordo, gli toglie le mani dalla bocca e……le solite frasi scurrili risuonano nel silenzio.

 Proprio mentre passa Pandora col suo vaso!!  Apriti cielo, quella quando qualcosa non va, minaccia sempre di aprirlo!!

Per fortuna Giano la segue
ovunque, pronto ad acchiappare al volo,il suddetto, e salvarci da chissà quali guai!

Qui ci vuole il dottor Rifleman e Rosagialla per un consulto urgente!!!-

 Ordina Colui il quale il Comandante.

Simone Pisano viene incaricato di andali a cercare, con la sua motoretta gialla, percorre la nave in un battibaleno!

Comunque, non c’è bisogno di girare tanto, basta andare a poppa, per trovarlo come al
solito  con una donzella!!

Dopo un fitto conciliabolo, decidono d’interpellare Nerone e Missmagda.
I quali agghindati come novelli ABUS SILENTI, avanzano seccati da quel frastuono.

–La cosa è semplice–declama il divino –Visto e appurato che il povero quentin, amiche tante, amanti punte!

 Ho deciso di fargli dono di una formula magica, consigliatomi anche da missmagda tramite i famosi Ching, per ottenere il sospirato successo col gentil sesso!  Non ha funzionato?! Pazienza, non mi fate arrabbiare che do’ fuoco a  tutto–

Così dicendo si è
avvolto nei suoi paludamenti, ha preso per mano Missmagda, e si è allontanato con fare sdegnoso.

Tutti una volta tanto, sono rimasti senza parole….

Rosagialla ha avuto un’idea brillante, è corsa a chiamare sua cugina Fragmenta, esperta in pozioni magiche, ed in men che non si dica, ha trovato la formula giusta!!

100 gr.di coda di rospo acuminata
816 di lingue biforcute
viaggio andata e ritorno nell’antica Grecia (e già lo facciamo )
una bomboletta di gas nervino con sedicente etichetta” parola imme
diata”

Mischiare gli ingredienti
con la massima fiducia,
rifinire con panna montata.

Agitare,trangugiare.

Camy e Francy, amorevolmente, hanno preparato la pozione.

Quenti ha bevuto, ha cambiato colore, poi ha esclamato:– Ma dove siamo,
nel Mare della Follia!?–

Un urlo di gioia ha scosso tutta la nave!

 Il battimani è stato generale!

 Meri ha scattato fotoricordo a tutti!

Colui il Quale il Comandante,commissario di Bordo,Nocchiero,Nostromo, Rifleman, Rosa Gialla ,Fragmenta , si sono abbraciati commossi!

Il pericolo è passato!!!

–Signori–Ha esortato Colui il Quale Capitano,mio Capitano:– Vi prego,
non è successo niente! Tornate pure alle vostre occupazioni! Grazie.
Domani vi aspetta un altro  giorno!–.



44 Commenti to “La LEDA gonfia le vele!!!”

  1.   seur2000 Says:

    …GULP!!!

  2.   quentin Says:

    Vi chiedo perdono per il mio comportamento… Dolce Angelordevil mai portò coniar parole tanto preziose per poter sperare in un tuo perdono… Compagni di viaggio unici e rari tale è il disgusto per quel che usci dalla mia bocca che non ho davvero modo di chiedervi perdono… nel ringraziarvi tutti per l’aiuto e la sopportazione di questa mia deprecabile caduta nella “normalità” dono ad ognuno di voi un piccolo raggio di sole che vi porti luce nei momenti bui… mi perdoni Colui il quale capitano o mio capitano per aver portato disordine sulla sua nave… mi perdonino tutti gli amici e le amiche per aver disturbato la vostra crociera… una scialuppa ammarerò e in essa mi lascierò andare tra i flutti verso un ignoto destino… incontro alla mia punizione…
    Grazie uniche anime di lucente splendore…
    A colei che fu Angelo e Diavolo lascio i sogni pescati poc’anzi nel mare…
    a tutti voi posso solo lasciar parole e parte di me in ognuno di voi…

  3.   nerone Says:

    lo so può sembrare strano ma dopo essermene andato sdegnato ho preferito, accompagnato dalla dolce Missmagda, e senza che nessuno se ne accorgesse, scendere a prendere il sole dove voi non potete andare :O) heheehhe
    magari la porssima volta venite tutti così ci divertiremo ancora di più e magari quentin non si becca più ceffoni a causa delle sue scurrilità hehehehe
    solo che forse bisogna ammutinarsi così anche colui il quale abbordato prenderà un pò di sole è smetterà di illuminare a giorno i corridoi della Leda svegliandoci in continuazione nel cuore della notte uff
    adesso risalgo così facciamo una bella partita a carte
    blub blub

  4.   vitti Says:

    Non ho idea, sono andata a vedere, che abbia fatto confusione?? Oppure lo farà diverso!?

  5.   renata Says:

    Vitty!!! cos’è successo al blog di Guernio
    è completamente vuoto!!!

  6.   vitty Says:

    EH!!! Quante cose si imparano su questa nave, specie se c’è la buona volontà!! Cosa ne pensi Cassandro?! Sarà di tuo gradimento?! ( cosa non si fa per un posticino al sole….)

    “Ay quanto cauti li huomini esser denno
    presso a color che non ueggia pur col laura
    ma per entro ipensier miran col senno”

    Ti ho sorpreso?! Bene, bene, ariuno a zero.

  7.   vitty Says:

    Eccomi, sono riuscita a liberarmi, l’emicrania, funziona sempre!!!
    Eravamo a casa di amici , all’improvviso un dolore davvero , davvero insopportabile, mi ha costretta a rinunciare alla seratina!!!
    Finalmente sola, col mio pc!!! Non è amore forse?!
    –Che hai– ha chiesto il marito, da un po’ hai come un’inquetudine! Qualcosa ti preoccupa?!
    No , vorrei rispodere — Una passione mi brucia, il mio pc, mi attira più di tutti in questo momento. Non capirebbe, quindi è inutile angustiarlo, tanto a quest’ora, starà già pensando , anche lui, a qualche discepola volenterosa! Eh, è così la vita, che ci vuoi fare!!!

    Che bel quadretto ho trovato, vi prego continuate,
    imparo un mucchio di cose, in aula non entro, non vi darò fastidio. Mi accontento di poter ascoltare.

    In quanto a saper nuotare, ti informo Cassandro, che sono anche bravina. Mio padre era vigile del fuoco sommozzatore, con tanto di brevetto di salvatore a nuoto, tecnica che modestamente, ha insegnato anche a me. Il mio handicap, è che non so tuffarmi, ho troppa paura, quindi mi immergo, scivolo , mi calo in acqua.
    Non vorrai mica buttarmi giù dalla nave, eh?!
    Non arriverai a tanto spero!!!

    Per Renata e Sassolino: Non vi approfittate della pazienza di Cassandro, è un passeggero come voi,
    cercate per lo meno di non farlo inquietare, altrimenti….l’avete mai visto arrabbiato!??
    Meglio per voi, è uno spettacolo sconsigliabile per le persone impressionabili. Solo io sono immune, ho il vaccino.

    Su, su, continuate, non volevo disturbare, vado a sedermi dove non potrete vedermi, però sarò con voi!!

  8.   renata Says:

    Vitty guarda che guaio!
    Stiamo fagocitando il tuo spazio……
    cercherò di non dilungarmi troppo questa volta

    Ciao proff. Cassandro, lungi da me lo sfottò, anzi….anzi….
    questa volta sono stata molto attenta seduta nel mio banco precisa compunta concentrata
    niente penne o aeroplanini di carta….
    bene gli appunti li ho presi ora vado ad approfondire
    ma scusi proff. non ho capito il discorso sulle”certune attività politiche”
    sono stata attenta ho riletto gli appunti niente mi dispiace non afferro il senso!
    Per favore
    può ripetere con parole semplici
    xchè così è la mia mente

    Mi capita spesso di sentire all’improvviso
    la mia memoria cadere dentro ad antichi testi
    reminiscenze incomplete che mi tormentano…
    e come in questo caso….
    vai a trovare il canto ….? hai voglia!!!
    nessun tipo di riferimento concreto
    qualcosa sicuramente ha stimolato il ritorno di questi versi
    per caso ti leggo qui e si parla di Dante
    ed ecco fatto!
    Una cabina della LEDA allestita ad aula scolastica e
    una nuova alunna

    “o anime affannate,
    venite a noi parlar,
    s’altri nol niega!”

    alla prossima proff.
    grazie di cuore
    Renata

  9.   CASSANDRO Says:

    X Renata

    non inchinarti alla mia sapienza?ci sarà tempo per lo sfottò!?Potrai farlo quando darai a me la possibilità di inchinarmi a te per qualche altro motivo! Do ut des!…Eh, sì, conosco un po? la Divina Commedia, l?ho studiata molto bene grazie ad un professore veramente illuminato, l?amo, diciamo?e ancora la passione non è finita al punto che la consulto spesso e inserisco suoi passi nei miei scritti, ma da qui ad essere considerato un dantista (che mi immagino sempre attempatello, con i capelli grigi e gli occhiali sul naso camuso?ti prego, no!) ce ne corre, diciamo quanto fra me e il capo del governo.

    Mi state costringendo (del che vi sono infinitamente molto grato) a rileggerla attentamente per non sfigurare davanti alle vostre domande (ma fossi diventato scemo!)?una fatica!?bella, però!?che perpetua notevoli risultati raggiunti da sempre tramite la citazione dei suoi versi.

    E veniamo al ?Vuolsi così colà dove si puote / ciò che si vuole e più non dimandare? (nessuna tema, ti prego, Renata, per eventuali errori?quanti sono quelli che ricordano la Commedia??prova a chiedere in un salotto (ma ci stanno ancora i salotti?) agli altri ospiti di scrivere un verso della commedia che ricordano?avresti, temo, un sacco di fogli in bianco oppure un reiterazione di ?Nel mezzo del cammin di nostra vita??è un gioco di società crudele questo, nel quale mi diletto talvolta quando mi sono rotto di parlare del tempo o di Totti, di immergermi, al punto che di recente durante una serata vip, con uomini rolexati e signore sofisticate proposi con aria ingenua, no di Dante, ma più semplicemente di recitare ?La vispa Teresa!? (non la ricordava nessuno?ed io che avevo iniziato il gioco perché se fossi stato esaudito nella richiesta, per come credevo, avrei insistito perchè si recitasse poi il suo piacevolissimo sèguito creato da Trilussa).

    E torniamo al ?vuolsi così colà?, che si trova nell?Inferno ripetuta ben due volte, non solo cioè nel canto V, come riferisce sassolino, ma per la prima volta nel Canto III al verso 95. Questa frase tanto imperativa viene rivolta nel terzo canto da Virgilio a Caronte (?Caron demonio, con occhi di bragia?) che non vorrebbe traghettare Dante, perché ancora vivo, ?all?altra riva / nelle tenebre etterne, in caldo e in gelo?. Il senso è chiaro e brutalmente sarebbe: ?Dio lo vuole e quindi zitto e mosca!? (la perifrasi ?Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole” indica ovviamente il Cielo e quindi Dio, dato che Dio nei dialoghi fra i poeti, i diavoli ed i dannati non viene mai pronunciato (nota la finezza tutta dantesca) e quando ciò avviene è per bestemmia.

    Spero tanto di esserti stato utile, e che la frase ora non ti ossessioni più. Ma di grazia, potrei sapere a che proposito siffatta frase ti insegue?o, meglio, voglio sperare che non sia per giustificare certune attività politiche, dato che?ahimè! e forse, per taluni altri crocieristi, ahivoi!?oggi si ?fa?, senza minimamente ?dimandare? (specialmente in campo legislativo) ciò che ?vuole? qualcuno (lettera minuscola), in quanto in questo caso considererei svendute quelle poche cose che ti ho riferito e che so per essermele conquistate sul campo con ?studio matto e disperatissimo? (vitty, quanti punti ho guadagnato ?appo te?!)

    Cmq, comunque domani Renata e sassolino staranno in banchi separati: ne voglio una a destra ed una a sinistra, così sarò deliziato da qualunque parte mi giro (e che nessuna di voi due faccia le boccacce quando sono girato dal lato opposto!) se no…A proposito, sapete nuotare?…qualora foste le solite bagnati solari, che invece di studiare passano il loro tempo ad esporsi ai baci del sole, imparate perchè potrebbe tornarvi utile. Intelligentibus pauca!

  10.   renata Says:

    x sassolino:(‘petta che continuo io)
    proffff. lo giuro sulla testa dello scemo della classe
    se mento che gli si allunghino ancora un po’ le orecchie,
    io non stavo copiando
    cercavo la stilografica x sassolino…
    come dice prof? se sono pronta x l’interrogazione?
    ma iooo ecco ieri volevo studiare
    poooiii sono andata sul ponte con gli amici della nave
    com’è come non è si son fatte le ore piccole
    si è sbevazzato un po’ e…..
    (voce del prof. e pugno sulla cattedra)
    SBAM!!SILENZIO!
    sissignore prof!signore! sto’ zitta no mai più scuse cretine
    ma non mi si alteri così che poi le scoppiano
    le coronarie
    va bene esco uffaaaaaa!!!!!

    psss psss sassolino? ehm! grazie comunque, tu hai fatto del tuo meglio, finita la lezione raggiungimi nell’angolino dei puniti così mi spieghi meglio
    ["Non impedire lo suo fatale andare:
    vuolsi così colà dove si puote
    ciò che si vuole,e più non dimandare"
    or incomincian le dolenti note....]
    (l’esortazione non è per Dante ma per Minosse)

    un grooosssooo bacio a sassolino
    mia compagna di banco

  11.   CASSANDRO Says:

    X sassolino

    cominciamo dalla fine (in cauda gaudium?)?Mi chiedi fra una lezione e l?altra di aiutarti a spalmarti la crema solare??mai rifiutare le richieste??specie se dolci ed ingenue?pure se si corre il rischio che ?più da quel dì non vi spalmammo avante? (ah, vitty, e poi sarei io che con le tue amiche ecc. ecc.?!)?qui il 31 sta uscendo 13!?Ok, sassolino, come vuoi tu, farò molta ?attenzione ai brividi??(ti prego di precisare, dato che ognuno conosce se stesso: miei o tuoi?)?per quanto mi riguarda io, come diceva Oscar Wilde, so resistere a tutto, tranne che alle tentazioni (Uhè, che la tua precisazione non sia troppo circostanziata, come per Paolo, ti prego, se no Vitty ci fa sbarcare.

    Saltiamo al punto immediatamente precedente alla fine, e cioè al gioco di riprodurre con altra terminologia la frase di Dante.

    E no, e no, sassolino, la parafrasi da te proposta per quel magico momento?racchiuso nelle parole in cui Francesca confessa ?la bocca mi baciò tutto tremante? con parole asettiche quali Paolo ?le mie labbra toccò con le sue? (invero il bacio è qualcosa di più e qualcosa di meno del semplice tocco) ?mentre brividi lo attraversavano? (e che aveva la febbre di Malta?) ?nell?interezza del suo corpo? (pure l?alluce ed il calcagno, quindi)…avrebbe fatto precipitare a terra Dante non ?come corpo cade?, ma come uno che si sbellica dalle risate…

    Il verso dantesco infatti risulta ai più intraducibile con parole diverse (per questo ti avevo posto il quesito?la bocca non sono solo le labbra cui tu alludi, ma pure il ?disiato riso? dei versi precedenti, e quindi ci si innalza vertiginosamente in un mix di sensualità e spiritualità, le quali raggiungono il loro acme in quel ?tutto tremante?, che, intraducibilmente, è onnicomprensivo di anima e corpo…e per la prima è impossibile, almeno per me, individuare il ?dove?.

    La tua perifrasi è letterariamente corretta, ma più tipica di un referto di polizia che di una resa di stato d?anima (una parafrasi volta a rendere lo stesso concetto della frase di base sarebbe valsa senza distorcerne o riducendone il senso per altri versi, ad esempio nel primo della Commedia, che si può rendere in ?allorquando la metà della mia esistenza fu superata…, oppure nell?ultimo ?e finalmente venimmo fuori e rivedemmo su di noi gli astri del cielo?.

    Quella frase “la bocca mi baciò tutto tremante” indica il giganteggiare d?amore (forse in onore all??Amor omnia vincit? di virgiliana memoria), e tu, sassolino, di questo giganteggiare devi saperne qualcosa, penso, dato che (senza con ciò inventarmi la funzione dell?analista) sembri tenere l?atteggiamento tipico di chi si trova in un periodo in cui tenta ?una ?rinascita?, che può anche apparirle tanto dura (ti auguro che ci sia), e che di sicuro apprezza tanto i monologhi sull?argomento di Jack Folla quando le capita di ascoltarlo alla radio o di leggerli (e trovami uno con un Q.I. sopra la media che non apprezza il cugiano Jack!) .

    Ritengo perciò, e se mi sbaglio fai in modo che possa convincermi dell?inverso, che il tuo sia tutto un ?atteggiamento? a volere disdegnare di essere come una Beatrice, a volerti sentire caratterialmente lontano da lei, o come una Silvia di leopardiana memoria): pertanto ti aspetto ai prossimi seminari (e qui ti metterò in prima fila, così ti potrò seguire maggiormente, guardarti negli occhi mentre ascolti i versi sommi…ed evitare al tempo stesso che tu dia suggerimenti sbagliati alla povera Renata…che, discretamente come una scolaretta delle medie (te le raccomando quelle!), chiede dei chiarimenti (a proposito, sassolino, la prossima volta che suggerisci in modo errato…dato che sono anche un lettore di Sciascia…io senza bisogno di ricorrere alla mafia, un bello e grosso sassolino…te lo metto in bocca ( e non ci sarà così più nessun Paolo che ti vorrà baciare, ?mentre brividi lo attraverseranno nell?interezza del suo corpo?.

    P.S. Ah, vitty, mi hai assegnato un bel compito! Questa l?ho finita e fra un po? dovrò rispondere a Renata…Ma non era una vacanza!…O la sto prendendo troppo seriamente, correndo quel rischio tipico per i blogger (che forse pure tu stai correndo) di confondere virtualità e realtà…Cmq, poi mi dirai quale sarà la mia paga…Niente minimo sindacale però!

  12.   vitty Says:

    …….Ho capito…! Dovremo consegnare la tapina
    al suo …destino!!!…
    La legge del mare qualche volta è proprio crudele!!!

  13.   Mauro Says:

    mmmh… dubito… non lo so… le visite durano poco… l’equipaggio effettivo deve consegnarmi l’anima… due corpi e un anima… è una regola di bordo…

  14.   sassolino Says:

    ciao renata….ora che il prof. Cassandro si è voltato…sta scrivendo qualcosa alla lavagna….
    ti posso dire a voce bassissima altrimenti se mi sente crede che voglio prendere il suo posto….che il Canto dell’inferno è il V
    siamo nel girone dei lussuriosi………….
    Oddio mi ha beccato!!
    No prof. non stavo parlando… la mia penna non scrive più…e chiedevo a renata se può prestarmene un altra, ma non ce l’ha ….. si lo so ….nientre attrezzatura moderna su questa nave solo inchiostro e calamaio!!!!!!

  15.   vitty Says:

    Mauro, non potevi scegliere nome più appropriato,
    sotto quella scorza dura, c’è un cuore sognatore!!! Però ti ci vorrebbe una compagna, magari una cuoca,una con poteri magici, che con un colpo solo, ti risolve tutti i problemi!

    Che ne dici di Fragmenta?! Se non la sbarchiamo al più presto, fra rapimenti, bombardamenti e cosette varie, quella ci distrugge la Leda!!!
    Te la cediamo gratis, anzi, ci aggiungiamo un gallone di brandy!
    Che dici, si può fare???

  16.   Mauro Says:

    ok è il caso di mettere a battesimo la mia piccola nave… beh sarà la “Jonathan Livingston”… solca i mari da quasi 5 anni oramai… e ha visto tanti mari e tanti porti… ha lasciato indietro battelli, affetti ed equipaggi… e ora il capitano viaggia in solitaria… baci

  17.   Luca64 Says:

    Vitty non mi ero accorto di essere partito forse perchè sono stanco ed ho bisogno di riposare. Datemi un letto in cabina e ci faccio la mia sagoma del corpo.un saluto ….Ha dimenticavo il rumore non mi da fastidio….potete anche urlare…

  18.   rosagialla Says:

    certo che siamo proprio una bella ciurma, si decisamente una bella brigata!!!
    Un bacione a tutti…

  19.   vitty Says:

    Luca, ma tu sei già sulla nave!, fin dal primo viaggio!!! Solo che non riesco a coordinare tutti i nomi,mi ci vorrebbe una penna più scorrevole, per definire ogni personaggio! Anche Emilio, non creda che l’abbia dimenticato, sarà a declamare versi da qualche parte in buona compagniaaaaa!!!
    A presto, ciao.

  20.   Luca64 Says:

    vitty …… vi aspetto al primo porto …..

  21.   sara Says:

    e’ sempre divertente e piacevole leggere le nostre avventure :P

  22.   Guernio Says:

    Ho la pelle d’oca e sono arrossito… ma mi godo questo momento di …”GLORIA”!!!!
    UAOOOO!!!

  23.   pescatore Says:

    …Davvero a gonfie vele! Sembra di sentire il profumo del mare e il chiacchiericcio degli amici. Continua il tuo diario di bordo che è straordinario!!!

  24.   fragmenta Says:

    Siccome mi sono divertita tantissimo, ti rendo la pariglia e ho costruito l’episodio n.2..del ritorno di Leda. Tutto per voi!

  25.   Renata Says:

    x Meri: sono pronta! costumino e tutto!
    domattina si va!ok?
    x Cassandro: ciao (= vocina da scolaretta delle medie timida e rossa come un peperoncino…)
    ehm!
    ecco io vorrei sapere:in un canto dell’inferno Virgilio si rivolge a Dante con queste parole:
    “vuolsi così colà ove si puote
    e più non dimandare”
    (cito a memoria perciò perdona eventuali errori)
    ecco la domanda è:
    in quale canto si trova e perchè Virgilio esorta così bruscamente Dante?

    perchè te lo chiedo? ho questa frase in mente da giorni e mi sta ossessionando!
    mi inchino di fronte alla tua sapienza…
    e pazienza…. :-) )

  26.   sassolino Says:

    Vitty..sei straordinaria…!!! E’ bello venirti a cercare,,,perchè si trovano tantissimi amici che sai “radunare”……
    però…devo dire che stasera mi hai reso un pò gelosa…chi è la nuova discepola di cassandro????
    a proposito con lui ho un conto in sospeso……..
    cassandro??? mio Prof??? hei….
    Non mi sono montata la testa…….
    “O donna di virtù”……..
    Beatrice io? Come potrei paragonarmi ad una creatura così celestiale?? che si distingue dal volgo per la sua perfezione in bellezza, distruggitrice di tutti i vizi!!!!!!!!!
    Mai!!! caratterialmente non mi si addice….cado troppo spesso in tentazione!
    In quanto al gioco non sono certamente all’altezza… ma non mi tiro mai indietro …ci provo sempre……
    “Le mie labbra toccò con le sue mentre brividi lo attraversavano nell’interezza del suo corpo”
    Devo anche descriverti dove Paolo ebbe il brivido più profondo??? mi sembra superfluo…
    Non credo ti piacera Prof……. discutiamone nel prossimo seminario…ma prima …mi aiuti a spalmarmi la crema solare? attenzione ai brividi….. ciao

  27.   Meri Says:

    Renata non dimenticare che devi insegnarmi a nuotare:)

  28.   Meri Says:

    Sono tutta presa dalle foto da sviluppare, saranno bellissime (e ora che mi invento?)
    Vitty non farci scendere mai dalla nave, è troppo bello.

  29.   rifleman Says:

    tse’ … ho curato la riflemannite acuta e mi devo spaventare della blogghite ? Ma per chi mi avete preso ? Per l’esorciccio?

    Bene la cura per la blogghite è semplice, basta fare una crociera sulla LEDA

  30.   Chelaman Says:

    Dimenticavo …. per la bloghitte ancora nessuna cura! … ammeno che non la conosca il dottor Rifle ovviamente ;)

  31.   chelaman Says:

    Addirittura bodyguard!! nominato direttamente da Colui il quale capitano o mio capitano!!!
    Grande Vitty!!

  32.   vitty. Says:

    Amici miei (!!) ! Che splendida combriccola potremmo essere!!!Dottor Rifleman, questa musica ci allieterà durante la traversta, è eccezionale!!
    Me la canterò tutta la notte, come ninna nanna!!!
    Straordinari ecco cosa siete! Rosa Gialla, userò anch’io quel mallo di noce e birra! Avete un colore invidiabile!!Renata con i tuoi spunti, potrei scrivere fino alla vecchiaia, sei una fucina di idee, una meglio dell’altra!!
    Simone Pisano,lieta di averti fatto sorridere, oggi ti ho sentito tristissimo!!
    Francy, Sara, angelordevil,mauro, grazie delle sincere parole!! Mi date una caricaaaaaaa!!

    Cassandro, hai visto ho seguito il tuo consiglio
    per il nome della nave?! Sapevo che mi avresti aiutato. Ti è piaciuta la discepola che ti segue adorante?? Ancora non ti dirò com’è, un po’ devi cuocere a fuoco lento……!
    Sei corteggiatissimo, avrai l’imbarazzo della scelta, dopo Sassolino, anche Renata vuole lezioni
    private!!!
    Grazie della tua approvazione, averti fatto sorridere, vale più di un “premio Strega” ( ogni riferimento non è casuale).
    Per ora ciao a tutti, stanotte temo non dormirò,
    mi stamperò i vostri visi nella mente, uno per uno. E non è una minaccia, ma una bella visione,
    ciao.vitty

  33.   dottor rifleman Says:

    non so voi … ma quando sono entrato in questa pagina ho sentito una musica strana… particolare direi … le parole erano :
    “mare profumo di mare
    con la LEDA io voglio andareeee
    e’ colpa del mare del cielo e del mare
    sento che sto lasciandomi andareeeee”

    Ora scusatemi torno a lucertolizzarmi sul ponte
    spero che il mio neurone mi stia tenendo il posto

  34.   rosagialla Says:

    Vitty la tua immaginazione è sublime hai visto anche la mia abbronzatura com’è bella accanto al dottor Rifleman ho scoperto il suo segreto mallo di noce e birra per accellerare il contagio del sole….
    Buon we ciao a presto alla prossima crocera!!!

  35.   CASSANDRO Says:

    X Renata

    Aspetto i versi che hai in mente di farmi leggere. Nella Divina Commedia c’è tutto…ed è sempre di attualità…dal canto di Paolo e Francesca a quello sui Tiranni…per restare all’Inferno…o a quello di Belacqua per passare al Purgatorio.

    Anvedi, è cominciato il corso…Venite gente, venite…Sassolino, preparati pure tu!

    Vitty, i complimenti che ricevi per avere organizzato questa traversata ogni giorno di più si manifestano veritieri, più che eccesso di buonismo (tipico dei blog). Sei riuscita, e questo è il mio complimento sincero, a risciacquare tutto ciò che inventi più che in Arno in un mare di autoironia.

  36.   sara Says:

    Fantastico, divertente, coinvolgente e allegrissimo. Mi hai anche profondamente commosso ma al contempo mi hai resa felice…di nuovo con Guccio. Ricordati che lui è troppo figo e quindi le varie gattine impazziranno per lui…chissà che non nasca una storia d’amore!!! Sei fantasica, meravigliosa, ti adoro!!!

  37.   S1m0n Says:

    wow!
    che dire….ti voglio bene.
    per come riesci a stupirmi in ogni cosa che scrivi. e in ogni tua piccola, grande apparizione.
    in ogni tua piccola magia.
    Bacione

  38.   CASSANDRO Says:

    Uhm, come sarà mai questa discepola? Troppo generico, anche se determinante, “il volenterosa da apprendere”, per cui, se puoi e vuoi mi descrivi un po’ questo spirito eletto, sia pure in termini generici?

    Questa descrizione mi serve per lei…credimi, lo faccio nel suo interesse (e qui lo so, diffidente come ti un po’ suggerito di vivere la tua vita di blogger penserai “ma valla a raccontare a un’altra questa storiella!”)…Guarda Giuro che è così: sto mettendo le dita in croce sulla bocca e li bacio….Cmq, sappi che mi ha sempre intrigato la fisiognominia…Capiscimi, debbo tarare le lezioni da svolgere e gli argomenti che potranno interessarle…Non vorrei riuscirle monotono. Padre Dante non me lo perdonerebbe.

    Dimmi ciò che puoi, come te la sei inventata, che aspetto ha…solo una cosa non dirmi l’età…le donne per me non hanno età, sono come il sale della terra…mica tu vai a controllare quanto sono grossi e quale sia la forma dei cristalli di sale quando li chiudi nel tuo pugnetto e li metti giù nella pentola prima di cuocere la pasta!…Sono essenziali alla vita e senza di loro o vivendo nel loro disinteresse tutto è sciapo…e il primo che me lo contesta lo butto in acqua…non sarebbe degno di viaggere sulla LEDA

    Ehi, non mi tirare però qualche brutto scherzo, voi toscano siete famosi per le burle…se no sarai perseguitata a vita. Sai nuotare?

  39.   Renata Says:

    ah! che bel viaggio Vitty!
    interessante
    ho avuto modo di conoscere meglio alcuni degli ospiti
    e mi sono divertita un mondo con i cuccioli di casa ops! della LEDA
    sai qualcuno aveva iniziato a sbadigliare mentre mi ascoltava e ho avuto una vaga intuizione…..
    dopo i cuccioli
    sono andata a bere un goccetto con Bloody e consorte e dopo insieme a declamar
    versi d’amor che venivano fuori ‘na bellezza!!!

    a proposito devo andare da Cassandro ho in mente dei versi del Sommo Poeta che…va beh!
    ora vado
    io e Marco dobbiamo fare un corso di immersione subacquea , quale migliore occasione!!!
    devo andare da Colui il quale Picciotto a portare il” baciamo le mani” di don Sasà mio patri!
    un saluto con fazzolettino ricamato (per favore sottofondo con la colonna sonora del Titanic e spariamo che non porti sfiga….)Maurooo, baciotti Mauroooooo
    Rifelam declama responsi medici in versi ormai contagiato contagioso e più che abbronzato mi sembra…e si! a me sembra rosa anzi no
    è proprio viola!!!!!

    Mery una foto anche a me, anche se vengo sempre con una faccia da pesce lesso…..
    Giano ….ecco perchè non le vedevo da un po’!!!
    ed ora da Guernio bisognoso di coccole, cosa ti ha fatto quel bruto! vieni che mamma ti abbraccia un po’
    devo capire cos’è quel rosseggiar laggiù a poppa
    mi avvicino e ooohhh!!!! ma sono cuori un casino di cuoricini che volteggia sopra un gruppetto ben serrato che parla fitto fitto…..mi avvicino discretamente
    con i cuori non si scherza
    hei! ma si scivola qui!acc…è pieno di lacrime!!! mummmble! cuori infranti ahi ahi
    qui ci vuole un esperto dell’amore
    pensate anche voi a chi penso io?
    Emilioooooooo! dove sei?
    ragazzi che inizio !!!!!

  40.   angelordevil Says:

    dire che sei FANTASTICA è poco :)

  41.   Francy Says:

    SPETTACOLAREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!…….=)

  42.   Mauro Says:

    piaciuto tantissimo :) riesci ad affezionarti alle persone in maniera assurda… lettura consigliata: la serie della tribù Malaussène di Daniel Pennac… la tua ciurma sembra uscita dalla sua penna… quindi ti entusiasmerà leggerlo…

  43.   vitty Says:

    Sono d’accordo con te, ma non dipende da me, ho scritto, senza rilegere ,infatti ci sono degli errori! e stampato! Ma ti è piaciuto?

  44.   Mauro Says:

    non ci sarà un pò troppo bianco sul fondo della pagina? la mia nave pirata ha posto anche per due ma per ora solo saltuarie compagnie… solcare i mari in solitaria fa male… ma… a volte è una necessità… l’importante è dare segni di vita…

Lascia un commento

Codice di sicurezza: