Articolo taggato “grazie”

Finalmente tutto è rientrato "nei ranghi" come si usa dire, quando tutto ritorna alla normalità!!!!! Da ieri sera ad oggi, ho scoperto quanta solidarietà, reale, può manifestarsi, attraverso il virtuale!!!!! Ho ricevuto vari messaggi, è stato un rincorrersi di "perchè"………..! Può sembrare strano, nella quotidianità dello scrivere, non ci accorgiamo che nelle nostre parole, belle, brutte, colte sciocche, tristi scherzose, non ci sono solo i caratteri dell’alfabeto……ci siamo noi…… Domenica in un articolo, Scalfari, scriveva " Il lessico è il miglior rivelatore dell’anima". Ne sono pienamente convinta…….ecco perchè eravamo tanto dispiaciuti…..una parte di noi , improvvisamente era scomparsa! Una parte importante, una parte nascosta , che solo grazie a questo mezzo fantastico, un po’ anonimo, siamo riuscitti a tirarla fuori ! L’idea di perderla, di averla già persa…….c’ha fatto davvero male!!!! Per saperne di più, non ho esitato a scrivere più volte a Tiscali…….. chissà quanti avranno fatto come me!!!!! Nonostante ciò, Cecilia, mi ha risposto sempre gentilmente, cosigliandomi con santa pazienza!!!! La sua serenità, è diventata anche la mia…….perciò, grazie cara Cecilia, la tua oggi non deve essere stata una giornata molto facile…….ma non hai mai perso la pazienza!!!! quando si dice la professionalitàààà! Insieme a lei tutti gli amici con i quali ho avuto contatti!!! Renata…..che mi sopporta a tutto spiano!!!!!!!!!! Adriano…..che mi consiglia e non perde occasione per dimostrarmi la sua sincera amicizia! Puzzolo, che come me, è rimasto scioccato……… Elena Sim0n Edith……ho provato a risponderi, ma la posta mi torna indietro, grazie delle tue parole! Angelordevil……dolce amica sempre vicina! Mikela Emilio…….anche se sei stato ……mi hai fatto prendere un colpo!!!! Grazie amici cari, è proprio grazie a questo calore , che questo blog, ha ragione di esistere!!!! Un bacio a tutti, vitty.

Comments 12 Commenti »

Leggendo qua e là, talvolta avverto un certo malcontento per le scelte da parte di Tiscali per la prima pagina, o la scelta di selezionare un blogger al posto di un altro.
A parte che siamo tantissimi, e tutti ovviamente per ragioni di spazio non potremmo essere selezionati……..ma se anche ci fosse, cambierebbe qualcosa ?
Non credo.
Invece di mugugnare, dovremmo essere grati a Tiscali per la bella opportunità che ci dona!
Possiamo scrivere liberamente, dare libero sfogo alla fantasia, parlare di noi, contattare altre persone!
Personalmente ho conosciuto persone splendide, ho intrecciato amicizie,
ricevuto dimostrazioni di affetto!
Ho varato un sogno bello come la Leda, che ha coinvolto molti di voi,
ho ricevuto e ricevo poesie che non sapevo neppure della loro esistenza!
Parole di conforto nei momenti un po’ difficili.
Una pubblicazione in prima pagina, non mi avrebbe dato tutto questo.
Qualche volta ci sono stata anch’io, ma non ho mai avuto l’ansia di apparire, di primeggiare.
Scrivo cose semplici, senza nessuna pretesa, cose vere di vita normale.
Essere ascoltata, apprezzata, è il più bel traguardo, altro che prima pagina!!!
Spero sinceramente che le cose possano restare così, senza nessuna censura da parte di nessuno.
Abbiamo questo grande dono della libertà di espressione, invece di criticare, dovremmo difenderlo.
Vi abbraccio tutti, con rinnovato affetto, la vostra vitty.

Comments 34 Commenti »

Aprendo la mia posta, ho trovato il testo della poesia
” L’aquilone ” di Giovanni Pascoli.
Tempo fa, avevo chiesto se qualcuno mi aiutava a ricordare questi versi
che mi risuonavano nella mente, senza venirne a capo!!!!!
E’ abbastanza vergognoso, dimenticare sia il testo sia l’autore……..
però succede!
Peccato che Olaf, non abbia lasciato nessun indirizzo, perciò ti
ringrazio così, sei stato gentilissimo,non potrò leggere questa poesia,
senza ricordarmi anche di te.
Grazie ancora. vitty.

La poesia inizia così

” C’è qualcosa di nuovo oggi nel sole
anzi d’antico: io vivo altrove, e sento
che sono intorno nate le viole…………”

Che bella!!! Triste, triste, ma bella!

Elena, grazie dei saluti, tirati sù, che ci faremo compagnia!!

Ah, un’ultima cosa………qualcuno mi ha proposto, molto…..carinamente
” dei salti in padella”…. A scanso di equivoci, nel mio commento a Emilio, mi riferivo al momento magico ,romantico, che sta’ attraversando……………. e nient’altro…….lo giuroooooooooooo.

Però mi ha fatto ridere di gusto.

Ciao splendidi, buona giornata a tutti.
Qui fa ancora un caldo assassino, ma noi siamo pellacce, vinceremo
su tutta la linea.

Ciao, dalla vitty.
Riferimenti: Della serie….il postino suona sempre due volte…….

Comments 7 Commenti »

Caro Antonio Tabucchi,
ancora una volta,hai colto nel segno!
Seguo con attenzione i tuoi appelli al buon senso,alle cose giuste ed evidenti,anche se per qualche motivo,ai più ignoto,vengono ignorate e calpestate.
Mi rifiuto di credere che il nostro Presidente della Repubblica sia ricattabile!!!!
Non trovo però una risposta al suo zelo firmatario.
Voglio pensare che mentre gli porgono l’ignobile atto da firmare,diano il via all’Inno di Mameli!
Forse con la mente annebbiata dall’emozione…..!Sarà così,non ci sono dubbi.
Per quanto mi riguarda,hai interpretato i miei sentimenti e i miei pensieri.
Grazie di vegliare sulla nostra democrazia.
Un sincero abbraccio,per sempre vitty.

Comments Nessun commento »


Mi piace Erri De Luca!
Non ho mai creduto alle infatuazioni per gente che vive dentro uno schermo,un giornale o in qualsiasi altra parte che fa spettacolo! Per questo,quanto mi è accaduto,è veramente inspiegabile.
Premetto che sono sposata da parecchi anni, e come capita a tante persone, alterniamo periodi in cui le cose vanno a gonfie vele,ad altri?.be’,un po’ meno. Comunque non tradirei mai,non è nei miei principi. E adesso veniamo ai fatti.
Qualche anno fa,seguivo alla televisione,sul terzo canale,una trasmissione dove alcuni scrittori,scienziati,politici,professori di varie materie,tenevano lezioni ad alcuni studenti liceali. Questi a loro volta, rivolgevano delle domande,innescando così un dibattito sempre interessante e istruttivo.
Era circa l’ora di pranzo,così fra apparecchiare la tavola,affettare il pane etc., prendevo degli spunti per intavolare(!) con Chiara( all’epoca proprio una liceale ) qualche dotta discussione.
Così un giorno,l’ho sentito parlare! Spiegava le cose in una maniera asciutta, stringata, ma ogni parola ,era perfetta! Poi l’ho guardato,e quello che ho visto, mi è piaciuto molto,molto,moltoHo cominciato a leggere i suoi libri,e quando li leggo,sento la sua voce,è come se me li leggesse lui.
Non avrei mai creduto mi accadesse questo,ed è anche la prima volta che ne parlo ,non so se c’è qualcosa di male. Di sicuro quando lo vedo o lo sento,il cuore mi accelera notevolmente,lo stomaco si accartoccia e l’adrenalina corre veloce!
Spesso tengo un suo libro in borsa,mi basta dargli un’occhiata e?via,il mondo può continuare a girare. Questo è il mio piccolo segreto,il giardino in cui mi nascondo quando la fatica di vivere diventa insopportabile! Perciò grazie Erri,grazie di esistere

Comments 2 Commenti »