Articolo taggato “vita”

Proprio in questi giorni,parlavo con mia sorella Elle delle leggerezze che si possono fare quando siamo molto giovani.Quando,grazie all’incoscienza dell’età, è più difficile captare il pericolo.Oppure,pur sapendo che un’azione è pericolosa,c’è la baldanza e convinzione di essere invincibili!

Ne sanno qualcosa i “cosplayer” ragazzi e ragazze che amano immedesimarsi nei loro eroi preferiti,che sia un eroe dei fumetti, cartoni animati o videogiochi,non ha nessuna importanza,cercano di imitarne i gesti e l’abbigliamento. (continua…)

Comments 14 Commenti »

L’inizio della giornata, quel lento e saporoso piacere del risveglio, sa di  magia.

Mi stropiccio tra le lenzuola ancora assonnata e intorpidita dalla notte, con calma mi stiracchio e apro gli occhi che nel buio poco per volta si aprono e danno forma alla stanza. (continua…)

Comments 6 Commenti »

Di notizie che ti fanno gelare il sangue nelle vened,ce ne sono tante…troppe direi!!!

Ma questa del supermercato,con tutte le sue vittime,non riesco a togliermela dalla testa,per questo ne parlo,mi ha veramente “toccata”,come si dice!

Mi domando cosa siano disposti a fare gli uomini per il dio denaro…

I proprietari di questo supermercato non hanno esitato ( questo è quanto apprendo dai giornali,ma spero non sia vero….)a far chiudere,sbarrare le uscite di sicurezza,per evitare che i clienti potessero fuggire con le varie merci, senza passare dalle casse…..

A parte che l’avrebbero persa lo stesso nell’incendio….ma che senso ha avuto chiudere in trappola tante persone ,per ora 350 sono le vittime accertate, ma ce ne sono anche di più….senza contare gli ustionati……

Quelle povere persone, hanno pagato caro l’avidità scellerata di chi ha ordinato la chiusura delle porte. Temevano di non essere pagati.

E ora, chi pagherà per quei morti? E tutti quelli che hanno perso qualcuno?!

Non è giusto uscire di casa per una qualsiasi semplice, pacifica operazione e non tornare più…..

Pensare che di fronte alle fiamme, hanno potuto sprangare le porte per uno scontrino…..è incredibile, capire che la tua vita,vale meno di quello che hai nel carrello……è aberrante!!!!

Riferimenti: ….incredibile ma vero……

Comments 3 Commenti »


Stamani prima di uscire,ho acceso questo miracolo della tecnologia e,nella posta(!) oltre alla pubblicità,ho trovato un messaggio carinissimo nel quale ,fra le altre cose,mi diceva che il mio blog,”Sprizza vita (quella vera) da tutti i pori”.
Non poteva farmi complimento più graditooooo!Cosa potevo fare per contenere
quella gioia! Apparentemente niente,non è che posso andare fuori saltellando,eh no! Ho fatto finta di niente,ho indossato come al solito i miei occhiali ,dietro ai quali mi nascondo tanto volentieri,e sono andata al supermercato.
Mentre sceglievo dei peperoni rossi e gialli,mi veniva da guardare le altre signore intente a fare la spesa. Ebbene la mia mente gli strillava” Io sprizzo vita”,questo ritornello mi ha accompagnata tutta la mattina.
Neppure l’arrivo di messer terremoto,ha potuto turbarmi.
Ora sono abbastanza controllata,sono davvero,davvero contenta di stare fra voi.
Ciao,ho voglia di dirvi: Grazie di esistere!!!!! vitty.
Riferimenti: Smack

Comments 2 Commenti »


Stamani mi sono decisa,vado in centro a fare spese,prima mi taglio i capelli,un bel colpo e…zac! La testa è nuova,mi sento nuova e ho un appuntamento!
La libreria mi aspetta,varco la soglia e un odore inconfondibile e amato mi corre incontro! Sono pervasa da una leggera euforia! Libri,libri,sono dapperttutto. Li guardo con finto distacco,in realtà avrei voglia di cercare,toccare con le mani le copertine,sentira il frrrr delle pagine quando si scorrono veloci,avvicinarli al naso e respirare la loro essenza!
Un signore sorridente si avvicina”ha trovato qualcosa?” “Sto cercando l’ultimo libro di Erri De Luca,Il contrario di Uno” “Ah” fa lui,”l’ho sentito ieri sera,gli ho chiesto se era disponibile per alcuni incontri col pubblico! Ma sarà difficile,non presenzia volentieri”.
Il cuore mi batteva a 1000 all’ora,non sono riuscita a commentere,ho solo sorriso. Nel frattempo ha preso il libro,l’ha messo in un sacchetto e me l’ha consegnato,ho pagato e…..Mio,era tutto mio! Sono uscita velocemente,appena girato l’angolo,ho tirato fuori il libro e come lui ha scritto in un’altro racconto” Ho girato il foglio sempre alla svelta per proseguire da quel primo rigo,in alto a sinistra”. Ho cominciato a leggere,sentire la sua voce,incurante delle persone che passando magari mi urtavano.Ero in un altro mondo.Mi ha riportato alla realtà ,la sirena di un’ambulanza.Ho chiuso il libro,però non l’ho riposto in borsa,l’ho tenuto stretto in mano. In macchina era vicino a me,sono stata felice.Ora lo leggerò piano piano,per farlo durare più a lungo,le frasi le leggerò tantissime volte per capire anche quello che non è scritto.La vita può essere bella! In questo mondo pieno di superficialità,trovare tanto amore in un libro credo non sia cosa da poco!!
Riferimenti: il mio amore nascosto in un libro

Comments 2 Commenti »